ASICS Gel-Kayano 26

Recensione delle scarpe da ginnastica Asics Gel Kayano 26

IL NOSTRO GIUDIZIO

La sneaker ASICS Kayano 26 è sicuramente una sneaker stabile per l’allenamento quotidiano, progettata per molti chilometri di corsa a vari tempi. Purtroppo, il prezzo elevato e molte caratteristiche simili ad altri modelli stabili ASICS non permettono di definirli una scarpa eccezionale.

PER CHI?

Raccomanderei le sneakers Kayano 26 ai corridori che preferiscono la massima stabilità durante la giornata.

Asics Gel Kayano 26: informazioni generali

L’anno scorso, ASICS ha rilasciato la 25a versione della sua scarpa di stabilità principale, il modello Kayano. Ha implementato alcune modifiche al design della suola e utilizzato un nuovo materiale per la tomaia.

Data la popolarità che il modello Kayano conserva ancora, difficilmente si potrebbe biasimare ASICS per “tornare nel giro d’onore” se avesse rilasciato essenzialmente la stessa scarpa per il suo 26° modello. Ma invece di parlare del giro d’onore, ASICS ha apportato piccole ma importanti modifiche che hanno migliorato la sneaker già stabile.

La sneaker Kayano è al centro dell’offerta di fascia alta di ASICS nella famiglia delle calzature sostenibili.

Sono sneakers stabili con ammortizzazione massima che possono competere con modelli come Brooks Adrenaline GTS, Saucony Hurricane, Hoka One One Gaviota, Mizuno Wave Horizon e New Balance Fresh Foam Vongo in termini di stabilità e prezzo.

Asics Gel Kayano 26: prime impressioni

L’anno scorso, la colorway della sneaker Kayano 25 era deludente e mancava di interesse visivo. Ma questa volta, dopo aver disimballato la sneaker, sono rimasto impressionato dal cambiamento della combinazione di colori.

Gli elementi rossi e gialli accentuati, soprattutto intorno al tallone, attirano l’occhio su questa scarpa altrimenti tipicamente dipinta. Anche la suola sembra diversa dal modello dell’anno scorso.

È come se avessero preso la forma della suola della sneaker GT-2000, l’avessero ingrandita e adattata alla sneaker Kayano. Ha anche una zona dell’arco del piede più pronunciata rispetto al modello dell’anno scorso.

Sono stato piacevolmente sorpreso dall’equilibrio dell’ammortizzazione che ho sentito la prima volta che le ho indossate. Era un’opzione ben progettata, non troppo rigida, non troppo morbida, proprio come doveva essere.

Si notava anche la familiare sensazione di presa stretta fornita dal sedere con nervature esterne di irrigidimento, che comprendeva il mio tallone e continuava fino al mesopiede.

Ho ricevuto queste sneakers il giorno prima della mia corsa lunga programmata, e il giorno dopo le ho indossate e ho corso 12 km. Erano davvero stabili, leggeri e reattivi fin dal primo passo fuori.

Asics Gel Kayano 26: suola da ginnastica

Il successo delle scarpe da corsa può a volte portare alla compiacenza, con il risultato che un’azienda rilascia la stessa sneaker più e più volte, cambiando solo la combinazione di colori. Ma questo non è stato il caso della sneaker ASICS Kayano 26.

READ  Asics Gel-Cumulus 18-Rassegna completa con prezzi e recensioni

Rispetto al modello 25, l’azienda ha fatto alcuni piccoli cambiamenti che hanno cambiato notevolmente la sensazione della sneaker.

Dal mio punto di vista, la suola della Kayano 25 era troppo ingombrante. Si sentivano anche pesanti e larghe in diverse zone dei miei piedi. Per queste ragioni, dopo averle ricevute, non le ho incluse nel mio set di scarpe da ginnastica che cambio regolarmente.

Il cambiamento più evidente alla suola è stato l’aumento del gel nel tallone e nell’avampiede. Questo materiale è stato aggiunto per migliorare l’assorbimento degli urti e creare una sensazione più morbida alla scarpa.

Con il nuovo design dell’intersuola, il materiale Gel è altamente visibile sotto il tallone perché lo hanno specificamente evidenziato con un colore diverso dal resto della suola.

ASICS Gel-Kayano 26 Suola

L’aggiunta di questo materiale ha raggiunto l’obiettivo. Durante la corsa, ho sentito che l’impatto dell’atterraggio è stato assorbito meglio, e inoltre, il gel nella parte anteriore della suola ha migliorato il ritorno di energia supplementare quando le dita dei piedi si staccano dal terreno.

Le tecnologie Flytefoam (Lyte e Propel) sono apparse per la prima volta nel modello 25, e sono state usate di nuovo nel modello 26 insieme ad alcune aggiunte. L’ammortizzazione Flytefoam Lyte è stata ridotta per applicare l’ammortizzazione Gel nel tallone. E l’ammortizzazione Flytefoam Propel è stata spostata nella parte anteriore della suola. Il risultato è un’ammortizzazione flessibile e durevole, che ti dà un rimbalzo più forte quando le dita dei piedi rimbalzano da terra.

Questa ammortizzazione, insieme alla maggiore profondità dell’avampiede rispetto al modello 25, ha rafforzato la suola con la sua elasticità, permettendomi di aumentare facilmente la mia velocità quando volevo.

La sneaker Kayano 26 contiene quasi tutte le ultime tecnologie che ASICS offre nella sua linea di scarpe sostenibili. La stabilità delle Kayano deriva principalmente dal loro sistema di supporto del piede DuoMax.

Si tratta dell’uso di schiuma a doppia densità, che assomiglia a un sistema di media compattazione. Va dall’inizio del lato esterno del tallone alla parte anteriore dell’arco del piede. Questa tecnologia è in uso da tempo, e per una buona ragione. Dà ai miei piedi la stabilità naturale di cui ho bisogno, a tal punto che in numerose occasioni ho quasi dimenticato che stavo indossando scarpe da ginnastica stabili.

Questa tecnologia si integra bene con altre caratteristiche della suola come i sistemi Guidance Trusstic e Guidance Line.
La zona della punta del 26 è più stretta rispetto al suo predecessore. Infatti, la nuova sneaker è più stretta per tutta la lunghezza del piede.

READ  Recensione della scarpa da ginnastica Asics Gel Excite 7

Questo cambiamento si adatta meglio ai miei piedi, anche se può essere considerato uno svantaggio per i corridori che hanno un piede più largo, o che preferiscono scarpe da ginnastica più larghe.

L’aderenza al suolo sul battistrada della suola è diventata un po’ più aggressiva. Hanno usato la gomma AHAR (gomma ad alta resistenza all’abrasione di proprietà di ASICS) per questo, che ha aumentato la durata della sneaker.

Ho corso un totale di circa 160 km con queste sneakers e hanno mostrato minimi segni di usura. Il battistrada è stato chiaramente migliorato rispetto al modello precedente. Si gestisce bene su qualsiasi superficie, con qualsiasi tempo.

Asics Gel Kayano 26: tomaia della sneaker

Rispetto al modello precedente, non ci sono molti cambiamenti alla tomaia del 26° modello di sneaker. Anche in questo caso, la rete jacquard e la rete FluidFit sono utilizzate, fornendo una vestibilità adattabile e flessibile sul piede.

Come la suola, la tomaia è fatta di materiali durevoli pronti a gestire distanze serie. Ma mi sarebbe piaciuto che la sneaker Kayano creasse una sensazione più aderente, come la tecnologia ISOFit di Saucony.

ASICS Gel-Kayano 26 Tomaia

La tomaia lascia entrare bene l’aria, permettendo ai tuoi piedi di rimanere freschi durante la corsa in estate.
ASICS ha continuato a utilizzare il sistema MetaClutch exo skeleton per il sedere nella sneaker 267. La zona del tallone di queste sneakers si distingue, grazie alla copertura e alla sensazione creata da questo sistema. I rinforzi esterni del tallone, insieme alla schiuma di memoria rivestita Personal Heel Fit (PHF) del collare del tallone, forniscono una copertura ideale.

Tengono il piede in posizione durante la corsa, il che aumenta anche la stabilità. Questa costruzione è completata dal supporto DuoMax sotto il piede.

La tomaia non ha cuciture, evitando irritazioni della pelle. Le sneakers sono fedeli alla taglia ma non così larghe come la versione precedente.

Ho scoperto che la tomaia si asciuga rapidamente perché ho corso con queste sneakers sotto la pioggia ed erano completamente asciutte il giorno dopo.

Asics Gel Kayano 26: Conclusioni

Le prime scarpe da ginnastica da corsa su cui ho preparato una recensione sono state le ASICS Kayano 25. Nel complesso, sono rimasto deluso dalle loro prestazioni. Ho detto che si sentivano ingombranti e pesanti durante le molte corse che ho fatto in loro. Ma posso dire onestamente che la 26 è la migliore versione della famiglia di sneakers ASICS Kayano.

Dal primo momento in cui le indossi, ti accorgi che per il modo in cui sono tagliate, la sneaker si adatta meglio al tuo piede, dal tallone alla punta. Questo può essere un problema per alcuni corridori, ma a me piacciono di più del loro predecessore. Accolgono comodamente i miei piedi senza limitare i movimenti.

READ  Asics DynaFlyte - Recensione completa con prezzi e recensioni

L’ammortizzazione del tallone assicura i miei piedi, il che aumenta la stabilità e completa il sistema di supporto DuoMax nello strato dell’intersuola. Insieme all’ammortizzazione, questa soluzione assicura una transizione fluida dall’atterraggio sul tallone o sul mesopiede al distacco delle dita da terra.

ASICS sviluppa tecnologie di qualità, senza fronzoli, come l’ammortizzazione FlyteFoam per la suola intermedia. La caratteristica più eccezionale della suola è la schiuma FlyteFoam Propel nella parte anteriore della sneaker. Crea una base solida per il piede per rimbalzare da terra, e dà un po’ di pushback durante la corsa.

L’unico inconveniente che ho notato correndo con queste scarpe da ginnastica è la rigidità dell’ammortizzazione quando si corre per lunghe distanze.
In queste sneakers, le suole dei miei piedi hanno sentito l’impatto delle doppie distanze più che in altre sneakers con la massima stabilità, come le Saucony Hurricane Iso o le Hoka One Gaviota. Le mie gambe si sentivano stanche e ci mettevano più tempo a recuperare.

Le sneakers ASICS Kayano sono scarpe molto resistenti, progettate per molte miglia corse a vari ritmi. Hanno mostrato un’usura minima, anche quando la distanza totale che ho corso con loro si è avvicinata ai 160 km.
Nell’ultimo anno, ho fatto molte recensioni su queste scarpe di massima stabilità come le Saucony Hurricane Iso 5, Hoka One One Gaviota 2 e Mizuno Wave Horizon 3.

Metterei le sneakers Kayano 26 nella posizione intermedia. Forniscono un’eccellente stabilità, ma non offrono l’ammortizzazione che offrono altre marche. Sono anche più rigide delle altre sneakers di massima stabilità che ho recensito.

L’ASICS Kayano ha un prezzo al dettaglio di 160 dollari, che li mette nel mezzo del mercato saturo di sneakers di massima stabilità. Ma il problema è che non sono sicuro che valgano i soldi. La ragione di ciò è la linea sfocata tra la GT-2000 e la Kayano. L’ultima versione della sneaker GT-2000 mostra anche molte delle tecnologie incluse nella Kayano.
Quindi, se stessi acquistando una nuova sneaker sostenibile di ASICS, risparmierei 40 dollari acquistando la GT-2000.

Nel complesso, la ASICS Kayano 26 è una buona scarpa da ginnastica con la massima stabilità. Mi è piaciuto correre con loro, e ho notato che torno a loro anche dopo aver corso la distanza che ho bisogno di rivedere.

La loro combinazione di tecnologia ti offre una corsa fluida ogni volta che le indossi, ma non sono sicuro che il loro prezzo elevato sia giustificato da tutto ciò che queste sneakers offrono.

Lorenzo Begun

-300 giorni di funzionamento ogni anno -1500 km ogni anno -2 maratone ogni anno -4 mezze maratone ogni anno Salute Italia per tutti! Mail:robertlamp10[.@.]gmail.com

View all posts by Lorenzo Begun →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *