correre in inverno con il freddo

Sei ragioni per correre in inverno con il freddo

E infatti, guardando come i cumuli di neve stanno crescendo fuori dalla finestra, e i primi camminatori bianchi iniziano a radunarsi alle fermate degli autobus, è molto difficile trovare un motivo per alzarsi e andare a correre.

Forse ci sono persone volitive tra noi che non conoscono il freddo, o la stanchezza, o la vecchia pigrizia. Certamente non hanno problemi con la corsa invernale. In effetti, non hanno problemi con niente tranne che con il Joker, perché solo i supereroi hanno quel tipo di energia spumeggiante in inverno.

Per la maggior parte delle persone normali, d’altra parte, il desiderio occasionale di rannicchiarsi in una coperta e non fare nulla è abbastanza standard. Tutti noi lo capiamo e in una certa misura lo sosteniamo, ma siamo determinati a fermare questa vostra pigrizia. Per quanto possa sembrare un cliché, correre è fantastico in qualsiasi momento dell’anno, basta trovare un motivo per uscire dalla porta di casa.

Ti preparerai alla sfida.

Cominciamo con l’ovvio. Avrete probabilmente sentito dire che i campioni estivi si creano in inverno. Nel caso della corsa a lunga distanza, è più probabile che i campioni siano campioni di primavera, ma il punto non cambia da questo.

Seguendo la logica, registrarsi per un inizio di primavera dovrebbe motivarci abbastanza bene. Ma no – l’inverno è infido, i cumuli di neve sono senza fondo, e c’è una fortunata possibilità di cacao, gatto e calore che aspetta a casa. Pertanto, la registrazione convenzionale non funzionerà qui – è necessario andare al verde.

correre in inverno con il freddo

Diciamo che hai sempre sognato di visitare lo Yemen (chi non l’ha fatto!) e camminare attraverso il ben noto mercato di Jambiya. Grande! Ci sono buone probabilità che qualche tipo di gara si tenga lì (non nel mercato, ma nello Yemen, anche se tutto può succedere). Quindi, non perdete un minuto e iscrivetevi alla gara e comprate i vostri biglietti aerei. E poi pubblicarlo su Facebook e dire a tutti a che ora vuoi correre per tagliare tutte le vie di fuga. Il metodo è radicale, certo, ma la pigrizia invernale è anche un serio avversario. Ma attingendo a un sogno di lunga data del mercato dello Yemen e a un impegno pubblico, può essere superato.

Postazione correlata:  Perche Correre? 9 motivi per iniziare a correre

Puoi tenerti in forma

È una credenza comune che correre al freddo faccia bruciare più calorie. Dicono che il tuo corpo è freddo, si sta riscaldando attivamente e usa molta più energia per farlo. Purtroppo, questo è solo un mito.

Ma il fatto che nella stagione fredda guadagniamo volenti o nolenti chili in più può essere vero. Alcuni ricercatori collegano la sovralimentazione con le brevi ore di luce, mentre altri dicono che è tutta la nostra memoria genetica che ci fa mangiare un boccone in più – nel caso ci sia una nuova era glaciale all’orizzonte! O la nostra spiegazione preferita, che dà semplicemente la colpa all’abbondanza di giorni di festa pieni di insalate di olive e polpettone.

Sia come sia, se sei una di quelle persone che si arrotondano un po’ di più in inverno, smettere di correre non è sicuramente l’idea migliore. Naturalmente, puoi scegliere un altro sport, ma questo riguarda la corsa, quindi ti diciamo di farlo.

Non brucerete più calorie rispetto all’estate, ma non ne guadagnerete neanche di nuove, il che significa che sarete in grado di uscire dai vostri piumini in primavera snelli e scattanti come quando vi ci siete rintanati dentro.

Sarete più sani… forse.

Quando si pensa alla corsa invernale e alla salute, la gente di solito si divide in due campi opposti. Alcuni credono che correre al freddo ti renda più forte e capace di nuotare con gli orsi polari. Altri, il più delle volte guidati da tua madre, sono convinti che non avrai altro che una polmonite.

La verità, come sempre, è da qualche parte nel mezzo. Nel 2011, il Journal of Deafness and Medicine (seriamente, si chiama così!) ha pubblicato uno studio che dice che troppo esercizio fisico a temperature fredde scatena la produzione di ormoni dello stress e indebolisce il sistema immunitario. Tuttavia, l’esercizio moderato, continuano i medici sordi, può al contrario rafforzare il sistema immunitario.

Postazione correlata:  Cinque fonti sane di carboidrati per tutti coloro che si allenano

Uno studio ancora più interessante sostiene che esercitarsi al freddo ti gioverà se fai un po’ di sprint. Proprio così – secondo gli scienziati, un leggero brivido all’inizio di una corsa attiva la produzione di norepinefrina, che sembra aumentare la funzione del sistema immunitario. Quindi, se non volete stare fuori tutto l’inverno con un raffreddore, uscite, aspettate il caratteristico rumore di denti e correte, ma non troppo forte – e voilà, siete deliziosamente in salute!

Leggi anche: Come correre per evitare di ammalarsi facendo esercizio durante la stagione fredda

Ti divertirai di più… di sicuro

È probabile che la tua riluttanza ad allenarti in inverno sia legata a quello che chiamiamo disturbo affettivo stagionale, o, come lo chiamavamo noi, depressione stagionale.

Il fatto è che io e voi siamo creature che amano la luce. Meno luce abbiamo, meno serotonina produce il nostro corpo. E meno serotonina abbiamo, maggiore è il bisogno di raggomitolarsi e sentirsi tristi. Ecco perché il disordine affettivo stagionale (SAD) si manifesta nel periodo più buio dell’inverno.

La soluzione più ovvia è quella di comprare una scatola fluorescente gigante in cui puoi passare da 10 a 30 minuti ogni giorno. O potresti semplicemente andare a correre. La cosa bella è che non c’è nemmeno bisogno di aspettare il tempo soleggiato – l’attività fisica stessa è un ottimo antidoto all’apatia. E se riesci ad allenarti una volta ogni tanto durante il giorno, la tua frizzante allegria potrebbe illuminare le luci di Natale.

Acquisirai fiducia nelle tue capacità

Poche conversazioni sulla fiducia sono complete senza menzionare la nostra vecchia conoscenza Albert Bandura. Una volta ha affermato che se tentiamo un compito difficile, rischiamo di fallire, ma che guadagneremo più fiducia che se completiamo con successo qualsiasi compito facile.

Postazione correlata:  COME SCEGLIERE LE SCARPE DA CORSA?

Certo, è contorto, ma lo sapevamo anche noi. Soprattutto quando finivamo i compiti difficili e sentivamo che ora eravamo immersi nel mare fino alle ginocchia. E cosa può essere più difficile che uscire da una casa calda e accogliente in inverno? Tranne che per uscire ed eseguire un paio di accelerazioni.

Quindi, se si deve credere a Bandura (e non abbiamo motivo di non credere all’uomo con un nome così altisonante), la corsa invernale aumenterà la vostra fiducia in voi stessi. E questo, sarete d’accordo, non è una brutta cosa.

Sarà qualcosa da ricordare (e di cui vantarsi).

Se hai letto questo articolo fino alla fine, è ovvio che le tue intenzioni sono serie. Infatti, sei ovviamente onorevole e non ti vanterai delle tue corse invernali a destra e a manca come il sottoscritto (anche se è giusto dire che vantarsi è motivante all’estremo).

Infatti, una delle migliori ragioni per correre in inverno è il puro piacere che porta. Che si tratti di guadare tra i detriti nei boschi, scivolare tra le pozzanghere ghiacciate, crogiolarsi nel tè profumato mentre si scuotono i fiocchi di neve dalle ciglia, tutto questo trasforma un allenamento in un’avventura incredibile.

Dopo tutto, sono momenti come questi che siamo così felici di ricordare dopo, giusto?

Lorenzo Begun

-300 giorni di funzionamento ogni anno -1500 km ogni anno -2 maratone ogni anno -4 mezze maratone ogni anno Salute Italia per tutti! Mail:robertlamp10[.@.]gmail.com

View all posts by Lorenzo Begun →

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.